Fu costruito nel 1891 al posto del Faro del promontorio di Armenistì, a una distanza di circa 5 chilometri a nord-ovest da Chora. La sua costruzione fu decisa dopo il naufragio della nave a vapore VOLTA e la morte di 11 membri dell’equipaggio nel 1887 a nord della spiaggia di Mikonos. L’altezza della sua torre è di 19 metri e la sua altezza focale è di 184 metri. Il meccanismo del faro iniziale era di fabbricazione della SAUTER LEMONIER e ha operato in cima al faro fino al 1983. Da allora, una sua parte viene conservata nel giardino nel Museo Nautico dell’Egeo, a Tre Pozzi a Chora.